Tecar

Diatermia (T.e.c.a.r. trasferimento energetico capacitivo e resistivo)

Che cos’è?

È una terapia innovativa che utilizza un’apparecchiatura speciale che stimola l’energia nel tessuto biologico mediante il trasferimento di cariche a radiofrequenza nell’ area da trattare, stimolando i processi riparativi e antinfiammatori. Si ottiene una riduzione del dolore e dell’ eventuale edema infiammatorio già dalle prime applicazioni. Vengono così abbreviati i tempi di inattività, e vengono rese più efficaci le manovre riabilitative con importante  riduzione dei tempi di recupero funzionale, soprattutto nella patologia sportiva.

Particolarmente indicata nella patologia post traumatica (distorsioni, contusioni, tendinopatie, lesioni muscolari) e in quella degenerativa e infiammatoria (lombalgie, periartriti).

Viene eseguita dal fisioterapista che applica il manipolo a radiofrequenza sulla sede da trattare e, con opportuno massaggio locale, favorisce gli effetti benefici della terapia. Il passaggio della radiofrequenza, incontrando la resistenza opposta dai tessuti profondi, da’ luogo a un controllato aumento della temperatura nella sede trattata, da cui deriva vasodilatazione con incremento del circolo e dell’ ossigenazione, rilassamento muscolare, effetto antidolorifico e drenante.  La durata della seduta terapeutica varia da 20 a 30 minuti in base al programma applicato, e può essere personalizzato in base alle diverse  caratteristiche della patologia da trattare.

Questa terapia può essere effettuata anche in presenza di protesi o di placche. Esistono controindicazioni alla tecar terapia quali la presenza di neoplasie, di lesioni cutanee, di vasculopatie periferiche, la presenza di pacemaker e lo stato di gravidanza.

    Fisioterapia

    Orari e Prenotazioni

    Lun-Ven: 8-12.30 / 15-19
    Tel: 070 491677
    Email: fisioterapia@cdrstudimedici.it
    2° piano (ingresso lato parcheggi)

    Si consiglia ai nostri pazienti di portare sempre in visione gli esami effettuati in tempi precedenti.

    Loading...